Rispondi a: Prima uscita del 2007 in Val Tidone

Home Forum …::REPORT::… Prima uscita del 2007 in Val Tidone Rispondi a: Prima uscita del 2007 in Val Tidone

#9613
AvatarAnonymous
Membro

Volete un report? Bene… Giornata magnifica con un bel sole che faceva sbrillucciare i 10 scarichi.. anzi 8 visto che i 2 di Dourino avevano un sottile strato di palta/polvere! Partenza alle 9.30 dall’uscita 8 della tang. ovest che SECONDO ME è il ritrovo universale per le partenze di motociclisti da tutta la lombardia dato che solo a orecchio sono riuscioto a individuare un’altra bulldog in mezzo a quel fottio di gente. Al casello di Piacenza la prima tappa dove finalmente siamo riusciti a parlare e conoscerci un po’. La seconda tappa è stata fatta a un bar aperitivi dove un simpatico vecchietto voleva rubare la moto di Biscia e per farlo ha tentato di annegarlo sputazzandolo! Dopo un camparino abbiamo riacceso le moto e la leggenda narra che il gatto morto resuscitò dallo spavento di essere morso da 5 bulldog!!!
Dopo le splendide curve delal Val Tidone (per altro verso la fine la strada era parecchio sporca e polverosa) siamo arrivati a Bobbio dove Urka “a naso” ha trovato parcheggio proprio di fronte al ristorante piacentino dove poi saremmo entrati a pranzare, sempre DOPO un altro aperitivo… Anzi 2! Che dire del pranzo? tris di primi : piatto della nonna (ehm.. aiutatemi a ricordare coi post…), tortelli al… buoni (aiuto raga postizzate il menu dopo) e tagliolini allo zafferano e tartufo. Come secondo era a libera scelta ma direi che il cinghiale ha il suo perchè ma nn glielo potremo mai chiedere dato che ce lo siamo trangugiato con contorno di polenta o patate al forno, ma come trascurare lumache e polenta? (=Dourino) e le costolette d’agnello? (=Urka) e le insalate variegate? (alla prox voto che le ragazze paghino la metà dei maschietti porelle) poi il crastissimo dolce … NOOOO il profiteroles NON C’ERA!!!
Caffè, conto e poi limoncello (come insegna il buon nippo 😉 )
Alla fine del pranzo una bella passeggiata digerente per le viuzze isolate di Bobbio, abbiamo preferito la pace al posto della confusione del centro!!! Da qui in poi direi che è intuibile: benzina, ritorno con fermata a piacenza per salutare il fantastico emiliano (oserei dire l’unico che ha tenuto alto l’onore della romagna… SECONDO ME) e poi ritorno verso l’hinterland milanese via statali tenendo il passo del nostro compagno a rischio gomma! 🙄

Insomma una giornata veramente ma veramente.. pietosa 😕

Ovviamente scherzavo, spero ci siano prestissimo altre occasioni di uscite del genere e anzi per me anche domenica prossima, così vi faccio conoscere la mia metà che sabato arriverà da Roma!

A presto ragazzi 😆