Argomento delicato.

Home Forum …::CHIACCHERE DA BAR::… Argomento delicato.

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 25 totali)
  • Autore
    Post
  • #5058
    Anonymous
    Membro

    Ragazzacci ciao a tutti…ogni tanto mi alzo la mattina e in mezzo a tutte le ca@@ate che mi passano per la testa si fa vivo un pensiero serio.
    L’argomento di oggi è il seguente:
    Tutti, chi più chi meno, abbiamo sentito in questi giorni delle violenze sessuali e non subite da alcuni giovani. Pensavo e ripensavo e non so darmi una risposta decisa (o forse non voglio darmela) a come mi comporterei se dovesse accadere qualcosa del genere a me o a un mio amico/a. Il tentativo di linciaggio della folla ai danni degli aggressori fermati ieri mi fa pensare se è giusto o sbagliato tornare indietro di 100 e passa anni e consegnare gli aguzzini alle famiglie delle vittime.
    Ebbene…da un lato tornerei indietro volentieri per fargli fare una degna fine….dall’altro penso che per quanto possa io fare del male a chi mi ha fatto del male (scusate il gioco di parole), possa servire a ben poco se non a soddifare la propria “sete di vendetta”.
    Per questo re-introdurrei i lavori forzati a vita in miniera e/o luoghi similari lontano da tutto e da tutti e ovviamente con una dignitosa ma non troppo abbondante razione di cibo…giusto per sopravvivere, in modo tale che se un individuo dovesse pensare prima di abusare di una donna: “minchia però se mi beccano mi danno i lavori forzati a vita”….vediamo se ci ripensa magari…

    Mi scuso in anticipo se le mie teorie toccano la sensibilità di qualcuno e sembrano un tantino teorie da “Stato del terrore”, ma credo che bisognerebbe trovarsi in queste sistuazioni per capire, ed io forse ancora non ho capito, altrimenti metterei in funzione la ghigliottina in pubblica piazza.

    #31729
    fabiettobt
    Partecipante

    non lo so.
    In effetti dovresti esserci dentro.
    Io penso che reagirei male, nel senso che mi farei giustizia da solo.
    Un paio di volte mi è capitato di assistere a piccole aggressioni a sconosciuti e d’istinto sono andato in loro soccorso accertandomi di cosa realmente stesse succedendo. Non sono un “eroe”, ma non riesco a far finta di niente, quindi, d’istinto, senza pensarci intervengo. Non riesco ad immaginare se qualcuno facesse del male a un mio caro ……….. comunque finirebbe (almeno credo) male o per me o per lui.
    Logicamente reagirei in modo proporzionale all’offesa ………. per capirci se domani avessi un figlio e qualcuno abusasse di lui credo che una trentina d’anni di gabbio me li farei …….. e anche volentieri……….

    #31730
    Foto del profilo di FacebookAlen
    Partecipante

    Io darei la galera a chi fa il pazzo con la moto,figuriamoci a chi abusa di una donna e addirittura di un bambino/a…gli staccherei le mani e piedi e anche qualcos’altro…poi…
    subentra la ragione,deve subentrare altrimenti veramente si va nel caos…
    alla fine l’unica cosa che mi viene da dire è…che non ci possa capitare mai nessuno.

    #31731
    Anonymous
    Membro

    @fabiettobt wrote:

    Io penso che reagirei male, nel senso che mi farei giustizia da solo.
    …uguale…

    …Non riesco ad immaginare se qualcuno facesse del male a un mio caro ……….. comunque finirebbe (almeno credo) male o per me o per lui.
    Logicamente reagirei in modo proporzionale all’offesa ………. per capirci se domani avessi un figlio e qualcuno abusasse di lui credo che una trentina d’anni di gabbio me li farei …….. e anche volentieri……….
    …uguale…

    @Alen wrote:

    l’unica cosa che mi viene da dire è…che non ci possa capitare mai nessuno

    …è appunto questa particella che si dovrebbe eliminare. Queste cose non devono accadere e basta!
    …ovvio alen che non è una critica a quello che hai detto, anzi sono in linea anche con il tuo pensiero, solo mi riallacciavo al tuo discorso 😉

    #31732
    ponch71
    Partecipante

    Io sono per la pena di morte ,o la stessa pena dei loro paesi ……………

    #31733
    RudyRudy
    Partecipante

    1)sacco in testa e renderlo innocuo
    2)caricare sul furgone e trasportare in un capannone
    3)dare alla vittima del stupratore un manganello di gomma
    4)quando ha finito gli spacco il filo della schiena appena sopra il bacino

    #31734
    tiztiz
    Partecipante

    @Rudy wrote:

    1)sacco in testa e renderlo innocuo
    2)caricare sul furgone e trasportare in un capannone
    3)dare alla vittima del stupratore un manganello di gomma
    4)quando ha finito gli spacco il filo della schiena appena sopra il bacino

    Saggezza Veneta :mrgreen: :mrgreen:

    Straquoto 😉

    #31735
    paolo
    Partecipante

    ….abbiamo problemi di energia elettrica… facciamo le centrali elettriche a pedali e mettiamo tutti i carecerati a produrre corrente …. per sti stronzi la ciclette la facciamo senza sella e gli mettiamo un bell’anellino sul pisello cosi imparano a farselo venir duro anche con i bambini 😈 😈 😈 😈 😈 😈

    #31736
    fabrizio
    Partecipante

    In questo momento mi sento molto VEneto e con la loro Saggezza!!!!
    In primis: come ho scritto su facebook qualche giorno fa, pena di morte a stupratori e pedofili, non sono degni di calpestare la terra e qui aggiungo, che calpesto io….

    Secondo: mantenere gente ai lavori forzati COSTA. Perchè devo SPENDERE per mantenere della merda quando a casa mia tiro l’acqua o pago per farla smaltire e cioè fargli cambiare di stato!?? Come disse chi ne sa’ piu’ di me: nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si modifica, bene allora modifichiamo la testa di tutti!!! Il discorso giusto non è se mi beccano, ma è: mi beccano e mi danno la pena di morte senza neanche passare dal tribunale, cazzo è meglio se tengo tutto nelle mutande….

    terzo: non mi importa da dove vieni, qui ci sono delle regole e quindi rispettiamole, almeno quelle che ci fanno vivere tutti in maniera civile…. Capperi pero’ lo STATO deve essere il primo che ci tutela e non con lo Schifoalfano e merda simile….. Io sono per il bastone e la carota, piu’ volte me lo hanno detto!!!!

    Direi che ho reso l’idea, siccome sono cose che mi fanno salire l’odio, il sangue alla testa, le madonne che fumano sono qui per un dibattito civile!!!! Forse……

    #31737
    fabrizio
    Partecipante

    Dimenticavo: OTTIMO POST!!!
    Come sempre degno del nostro forum!!! Mi piace veder e sapere di essere in mezzo a gente intelligente!!!!!

    #31738
    rosso65rosso65
    Moderatore

    Che argomento ragazzi, sinceramente non avrei tanto da dire, non fraintendetemi, questo perchè il problema è molto semplice se vi fossero delle Leggi fatte a modo non staremmo qui a parlare di questo, però le cose in Italia purtroppo non sono così come lo vorremmo e per questo ho paura di sconfinare e di andare oltre toccando il sistema politico e il modo di governare in questo paese e siccome questo è un forum di motociclisti non mi sembra giusto andare a toccare certi argomenti anche perchè le regole di questo Forum parlano chiaro, mi limiterò semplicemente come alcuni di noi hanno detto.
    Condivido le idee di qualcuno , sono per la linea dura, anche se io non sono per la pena di morte, non serve a niente a mio parere, io credo che una punizione esemplare sia molto più efficace della morte, il problema è punire una persona per il reato commesso, cioè lui deve vivere, ma soffrire per ciò che ha commesso, la giusta punizione e non è bello Signori, guardate in altri Stati, avevte mai guardato dei filmati di alcune carceri di altri paesi dove i detenuti sono ammenettati mani e piedi e non riescono nemmeno a camminare, già questo la dice tutta, un esempio, la faccenda della strage di Erba, si hanno havuto l’ergastolo ma la cosa peggiore qual’e stata? dividere marito e moglie, loro che vivono in simbiosi l’uno per l’altro infatti a mio parere a quelli dell’ergastolo non gliene frega niente il loro problema e stare insieme, cosa che gli è stata negata, e loro di questo ne soffrono, per cui il problema in questo caso qual’è?
    Violenza sessuale? bè in alcuni Stati praticano la castrazione chimica e credo che questa sia la cosa peggiore che si può infliggere ad un essere del genere, qualcuno tempo fà in Italia avanzò quest’idea, ma non se ne fece niente, cosa dire, ripeto dovremmo a questo punto per forza di cose sconfinare in altri argomenti un pò particolare, allora mi fermo qua che è meglio.

    Il motociclista non si perde mai........trova solo la strada più bella

    #31739
    Anonymous
    Membro

    Penso siamo tutti d’accordo nel dire che quelcosa e più, nel nostro paese non funziona a livello di leggi e di pene esemplari. Senza cadere nel viscidume della politica dico che non c’è uno stato che tutela fortemente le vittime di reati.

    Vogliamo pensare per un attimo ad una semplice rapina? Se ti entrano in casa e ci sono moglie e figli cosa fai? se ti sorprendono nella notte e non hai modo di difenderti….io penso che non sono solo le botte fisiche a far male. Quante persone sono morte di infarto?
    Questo per dire che anche una semplice rapina può trasformarsi in un incubo che ti porti dietro per sempre.
    Ad un benzinaio hanno sparato con un fucile dopo che ha consegnato l’incasso…fortuna è rimasto vivo, zoppo ma vivo…mah!!! Io, prendessi i rapinatori gli sparerei prima alle ginocchia, poi alle mani e li storpierei a vita.

    E pensiamo per un attimo a quel ragazzo, chiuso nel bagagliaio, che non poteva dare aiuto alla sua fidanzata mentre ne sentiva le urla….

    Basta, mi fermo che già sale il sangue alla testa come dice il buon Fabrizio…

    #31740
    Francesco
    Membro

    … non credo che in casi come questa la sete di vendetta potrà essere mai placata … ciò che manca a mio avviso è la certezza della pena … infliggere pene + o meno dure non ha senso se poi bravi avvocati prezzolati trovavo la strada per ridurle o addolcirle !!!! … il principio di “interpretazione delle regole” e il procedere per “fattispece” se da una parte, per logica generale appare un sistema molto corretto, poi nella realtà genera deformazioni che nella mente di un genitore di una persona che ha subito violenza ma anche per l’opinone pubblica generale, non si avvicinano minimamente al comune senso di giustizia !!! … tortura e violenza vano condannate chiunque le commetta … ma punizioni esemplari veloci, dirette e soprattutto ben pubblicizzate ci vogliono tutte !!!! …. chi commette reati deve sapere cosa rischia …. magari ci pensa un po su prima !!!

    #31741
    ponch71
    Partecipante

    Signori qui nel sandonatese c’e una bmw 525 d che sta facendo il macello tra furti su appartamenti risse nei locali publici ,e ti studiano il tuo modo di vivere tempi che la casa sta libera che reato fanno sono rumeni e carabinieri e polizia cosa fanno ……………………ve lo dico io niente tutti sanno che sono loro ma non gli si può fare niente .
    Allora io che faccio ogni tanto (anche di notte ) dietro casa esco e sparo 2/3 colpi ,lo stesso lo fanno i miei vicini .Magari non si risolve nulla ma almeno gli si fa sapere che qua si spara ,e come ho già scritto in un altro post. simile venivo pagato per amazzare ,figurarsi a farlo per diffendermi non mi fa ne caldo ne freddo …………………………………………………

    #31742
    fabrizio
    Partecipante

    Invece di sparare per aria ti basta sbagliare a sparare una volta mentre sono li che fanno gli onesti….

    LAsciamo perdere quei personaggi e quelle Razze se nò l’amministratore ci chiude il forum, il sito e ci cancella a vita!!!! Potrei cascare nel PESANTISSIMO… Ma come disse qualcuno: siamo tutti grandi abbastanza…

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 25 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.