Home Forum …::OFFICINA::… fascia termica sul collettore dello scarico

Questo argomento contiene 9 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da Avatar Rudy 6 mesi, 3 settimane fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #9180
    Avatar
    lexlugher
    Partecipante

    ho comprato una fascia termica per metterla sul collettore dello scarico ma ho letto poi un po in giro pareri contrastanti c’e chi dice che fa male perche’ aumenta la temperatura dello scarico rischiando di bruciare la testata,c’e chi dice che non ha problemi anzi che in realta’ il collettore scaldando di piu’ fara’ uscire piu’ velocemente i gas di scarico cosi’ di guadagnerebbe anche qualche cavallo potenza.In sintesi mi consigliate o non mi consigliate di mettere la fascia termica?puo’ fare bene o puo’ fare male alla moto?. ::staff_cheers0ue::

    #96252
    Avatar
    Adriano
    Partecipante

    A parte il sindacalissimo giudizio estetico (il mio è che proprio detesto gli scarichi fasciati), il problema è proprio l’aumento delle temperature!

    Se usi la moto per andare al bar allora non fai gran danno… ma se la moto la usi davvero allora sarebbe meglio evitare ::e_wink::

    Life is a journey, not a destination !

    #96253
    Avatar
    Rudy
    Partecipante
    #96254
    Avatar
    lexlugher
    Partecipante

    Quindi stando al video che ha postato Rudy che avevo già visto le fascie termiche portano più cose positive che negative

    #96255
    Avatar
    Rudy
    Partecipante

    Pare di si , dalle parti di Verona mi pare che ci sia una azienda che tratta gli scarichi con la ceramica

    #96256
    Avatar
    Adriano
    Partecipante

    Si parla di motori automobilistici turbo elaborati spinti… la cui elaborazione prevede proprio di lavorare con temperature dei gas di scarico che devono rimanere sopra a certi valori.
    Va tenuto presente che su questo genere di elaborazioni i motori sono raffreddati a liquido e solitamente il radiatore utilizzato viene sovradimensionato proprio per gestire gli aumenti di temperatura.

    Su un motore da moto raffreddato ad aria impedire il corretto raffreddamento delle parti coinvolte nell’evacuazione dei gas di scarico non è proprio un’ottima idea…

    Basti pensare che il cilindro posteriore della Bull è di per se poco raffreddato, il collettore di scarico è molto corto e poco esposto all’aria… e non è raro riscontrare su motori chilometrati (quando capita di registrare le valvole) che la punteria della valvola di scarico posteriore ha un lasco molto maggiore dell’anteriore.
    Mi è capitato di riscontrarlo sul mio primo motore già a 70.000 km, ed ho riscontri in merito anche dai cugini dragsteristi.

    Life is a journey, not a destination !

    #97181
    Avatar
    ptcruiser
    Partecipante

    Il calore tende ad aumentare e considera che la bull non ha radiatore….

    #170343
    Avatar
    lexlugher
    Partecipante

    aggiornamento sulla fascia termica il calore che sentivo alla caviglia girando in citta’ e diminuito la moto sembra sfogare un po meglio in accellerazione,ho avuto una perdita di olio dal carter e la fascia ha fatto in modo che l’olio non finisse sullo scarico rischiando di prendere fuoco, ultimamente ho fatto un viaggio di 500 km e non ho avuto alcun problema di surriscaldamento della moto dovuto alla fascia termica.

    #172305
    Avatar
    gullivel
    Amministratore del forum

    Grazie lexlugher per la condivisione della tua esperienza, quindi se qualcuno ha voglia di cimentarsi può prendere spunto da queste indicazioni 👍

    Yamaha Bulldog BT 1100 / Harley Davidson Low Rider

    #173858
    Avatar
    Rudy
    Partecipante

    mi dispiace ma non mi aggradano

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.