Indicatori di direzione piccoli – contestazione

Home Forum …::ESTETICA & TUNING::… Indicatori di direzione piccoli – contestazione

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #3637
    n7ppo
    Membro

    Per le frecce… a me risulta che sia sufficiente che RISPETTINO I VINCOLI di omologazione… sul libretto mica c’è la marca delle frecce!
    Fermato una volta da un agente di Polizia Locale, gli ho chiesto il perchè ritenesse che le frecce non fossero legali.
    Gli ho chiesto il riferimento alla legge, e non lo conosceva. Quindi gliel’ho spiegato io, che ci devo lavorare 😉

    180mm tra le superfici illuminanti delle frecce posteriori, 240mm tra le anteriori – ecco perchè alcune “freccette” aftermarket sono in due versioni, con e senza distanziali. Sulla Bull, se si montano quelle normali dietro e quelle con i distanziali davanti – righello alla mano – i vincoli di legge sono rispettati!

    #10380
    tiztiz
    Partecipante

    @nippo_ wrote:

    Per le frecce… a me risulta che sia sufficiente che RISPETTINO I VINCOLI di omologazione… sul libretto mica c’è la marca delle frecce!
    Fermato una volta da un agente di Polizia Locale, gli ho chiesto il perchè ritenesse che le frecce non fossero legali.
    Gli ho chiesto il riferimento alla legge, e non lo conosceva. Quindi gliel’ho spiegato io, che ci devo lavorare 😉

    180mm tra le superfici illuminanti delle frecce posteriori, 240mm tra le anteriori – ecco perchè alcune “freccette” aftermarket sono in due versioni, con e senza distanziali. Sulla Bull, se si montano quelle normali dietro e quelle con i distanziali davanti – righello alla mano – i vincoli di legge sono rispettati!

    Ragazzi stampatevi questo post e portatelo sempre con voi , all’occorrenza quando ci fermano non abbiamo il sangue freddo di ricordarci ste cose 😀 😉

    #10381
    Anonymous
    Membro

    Chiedo venia ❗ ,non volevo fare del terrorismo.
    Do quasi per scontato che spesso e volentieri sorvolino su parecchie cose (ma soprattutto confido in questa cosa visto che di cosette non in regola ne ho parecchie 😆 ….)anche perchè fra i poliziotti e i carabinieri che conosco due su tre sono motociclisti nel privato…
    Forse non sono stato chiaro ma intendevo dire semplicemente che in caso di revisione in motorizzazione le cose cambiano…e sottolineo che mi riferivo a Modena perchè ho assistito all’esperienza di un amico al quale,in motorizzazione,non hanno neanche fatto accendere la moto e provare i fari,ma è bastato vedere che tutto fosse originale,frecce comprese(fra l’altro mi pare che abbia anche fatto un tentativo una prima volta senza riportare tutto all’origine ed è fallito).Il fatto poi che tutto ciò sia legale non lo so,però so che il mio amico si era informato a riguardo e,nonostante sia un avvocato piuttosto in gamba,ha dovuto (o preferito)fare quanto sopra…

    #10382
    n7ppo
    Membro

    Infatti, giusto nel caso in cui, i fili non li ho tagliati… ho inserito dei connettori stagni e posso rimontare le frecce originali in dieci minuti al massimo (visto che bisogna ri-sostituire anche il relè)

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.