Napoli, battuto ogni record di illegalità

Home Forum …::CHIACCHERE DA BAR::… Napoli, battuto ogni record di illegalità

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • #5421
    rosso65rosso65
    Moderatore

    Leggevo questa notizia:

    Un bambino di 10 anni viene fermato sullo scooter, senza casco. I vigili urbani intervenuti vengono inseguiti e malmenati nel centro partenopeo

    Non ci resta che piangere
    La notizia de Il Mattino sulle prime ci è parsa una burla. Ma siamo troppo lontani dal pesce di aprile per stare allo scherzo e per prenderla sul ridere. Hai voglia a imporre l’uso (obbligatorio dall’estate del 1986) del casco, quando in sella alle moto scorazzano i bambini. E quando l’intervento sacrosanto delle forze dell’ordine scatena reazioni non degne di un paese civile.
    Vi lasciamo alla cronaca degli eventi. A voi ogni ulteriore commento.

    NAPOLI – A bordo di scooter e moto, si sono lanciati all’inseguimento di una pattuglia della polizia municipale: l’obiettivo era liberare un bambino di dieci anni, fermato dai caschi bianchi in piazza del Plebiscito perché era alla guida di uno scooter e per di più senza casco.
    È accaduto ieri sera a Napoli. Il minore doveva essere condotto dai vigili al centro di prima accoglienza per minori in via Salvator Rosa.
    Un’operazione di routine per gli agenti, se non fosse stato l’inizio di un vero e proprio inseguimento, con calci e pugni alla vettura, da parte di decine di persone in sella ai loro mezzi a due ruote. Erano parenti e amici del ragazzino.
    Durante l’inseguimento hanno tentato in tutti i modi di fermare la corsa dell’auto. Hanno anche provato, senza riuscirci, ad aprire le portiere per far scappare il bambino. La corsa è proseguita nel traffico della città: frenate brusche, accelerate e gimkane tra le auto. Una corsa folle, che ha portato al ferimento di due agenti.
    Solo l’arrivo di una seconda pattuglia ha finalmente permesso ai vigili di accompagnare il ragazzino al centro di via Salvator Rosa. Dopo qualche ora, due degli autori dell’inseguimento, G.G di anni 47 e F.C. di anni 41, rispettivamente zio e fratello del minore, riconosciuti da un assistente capo che era a bordo dell’auto, sono stati arrestati nei pressi delle loro abitazioni. Un riconoscimento che è «costato» al vigile anche minacce alla nuora, il cui esercizio commerciale è situato nella stessa zona di residenza degli arrestati. L’accusa è resistenza e lesione a pubblico ufficiale. I due saranno giudicati con rito direttissimo.
    E, sempre a Napoli, la folla è intervenuta anche in un altro caso contro le forze dell’ordine, agenti della sezione Falchi. I poliziotti avevano appena bloccato in via Sant’Antonio Abate, il pusher 25enne Salvatore Esposito, quando sono stati circondati da un folto gruppo di amici e parenti che hanno inveito contro di loro.

    Non me ne vogliano gli amici Campani, anche perchè questa è una situazione che riguarda tutto il meridione , non è solo a Napoli , però visto che ho lavorato 4 anni in questa Città , stupenda tra l’altro, posso solo dire questo, l’8 maggio a Napoli è morto un ragazzo che stava provando la sua moto, senza casco è caduto morendo sull’istante so di questa notizia in quanto la moglie di questi era una collega di mia moglie che si era traferita a Napoli per sposarsi con questo ragazzo, credo che ogni commento sia superfluo, il casco non va indossato perchè la Legge lo impone , ma per una tua sicurezza.

    Il motociclista non si perde mai........trova solo la strada più bella

    #36508
    Francesco
    Membro

    Non ti stupire Rosso ….. è successa una cosa simile anche a Roma qualche settimana fa …. un viglie è stato spedito al pronto soccorso …. e qualche gg fa dei borseggiatori (minorenni) hanno aizzato dei pitbull conto le FdO che li stavano inseguendo ….

    se qualcuno non pone rimedi pesanti … fra qualche anno arriveremo alle baby gang americane …. peraltro ho sentito che a milano hia esistono baby gang di ispanici …

    scusate ma io sono un cittadino tranquillo, onesto, pago tasse e multe, ma non posso accettare neanche il pensiero che qualcuno possa crearmi pensiero quando la sera me ne vado aletto ….. io sono per la linea dura, durissima, toleranza zero ….. o fili liscio o ti bastono di brutto … poi semmai ti riabilito) …. per carita i diritti umani vanno difesi, ma non quelli di tutti!!!!!!!!!!!!!

    #36509
    fabiettobt
    Partecipante

    basterebbe far rispettare le leggi che esistono.

    #36510
    Francesco
    Membro

    …. GIA !!!! MA IN ITALIA LA STALLA SI CHIUDE DOPO CHE I BUOI SONO ANDATI !! ….. il prevenire meglio che curare da noi non esiste !!!!!!!!

    #36511
    Foto del profilo di FacebookOrchetto
    Partecipante

    😯 😯 😯

    Sono stato in paesi dove, se si fosse verificata una cosa del genere, gli autori del fatto non subivano un processo per direttissima ma… 😕

    Ovviamente il mio pensiero non coincide, però sono convito sempre più che in Italia le persone che stanno alle regole sono quelle che vengono calpestate da tutti 👿

    Si è perso il valore ed il rispetto di tutto e di tutti… 🙁

    Sono ancora una persona che, se su di un mezzo pubblico c’è un anziano in piedi; gli cedo il posto. Spero di non essere rimasto da solo 😉

    Ciao

    #36512
    Francesco
    Membro

    …. per non parlare del rispetto verso gli insegnanti delle scuole …. vilipesi dagli studenti e talvolta malmenati dai genitori degli stessi !!!!!!!!! …. io avevo un reverenziale rispetto per i miei professori … qualcuno lo odiavo pure …. ma lo rispettavo !!!! …. mio babbo diceva sempre “per riallineare ce vò nà guerra” …. sicuramente era drastico ma vi soffermate mai a pensare dove andremo affini in questo modo ??? … domanda retorica perche sicuramente lo fate…. !

    #36513
    Anonymous
    Membro

    Sono sempre stato un fiero sostenitore della democrazia ma purtroppo mi sto`rendendo conto che questa non e`per tutti….ma solo per CHI SE LA MERITA…..per gli altri sono anch’io per la linea dura e tolleranza zero…

    #36514
    RudyRudy
    Partecipante

    tolleranza zero 😯
    in italia 😯
    e quando mai 👿 forse per qualche mese e sempre solo per i soliti poveracci

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.