occhio al latte

Home Forum …::CHIACCHERE DA BAR::… occhio al latte

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 31 totali)
  • Autore
    Post
  • #6691
    mauri70
    Partecipante

    premetto che mi impegnerò a usare un linguaggio consono ad un forum pubblico, e tra poco capirete il perchè di questa premessa…stasera ho appreso da mia moglie, (che a sua volta lo ha appreso tramite FB), una cosa a me finora sconosciuta, che mi ha provocato un fastidio a livello inguinale (giramento di co….ioni)…

    sapevate che il latte scaduto, viene ritirato dalle ditte, ribollito e rimesso sul mercato fino a 5 volte? ::fu ::fu ::fu
    lo sapevate?

    se non lo sapevate, correte nel frigo, prendete il vostro cartone di latte, e guardate sul fondo…

    sul fondo troverete una serie di numeri stampigliati, da 1 a 5

    il numero mancante in questa scala sta ad indicare quante volte il latte è stato “rigenerato”..
    esempio: il mio si presenta cosi: 1 345 ciò vuol dire che quello che c’è nel cartone è un latte resuscitato una volta ::fu ::fu ::fu cioè è scaduto, ripulito, e rimesso in vendita ::fu ::fu ::fu

    allora io mi dico, che senso hanno tutte ste quote latte, latte (buono) buttato dai produttori nei campi, quando poi ci riciclano quello scaduto?

    e tutta quella pubblicità su l’alta qualità, con la mucca LOLA… che se mi attraversa la strada, metto la ridotta nel camion, e gli do 3/4 passatine con le gemelle sopra la spina dorsale…

    allora, morale della favola, comperiamo il latte nei distributori automatici, (dalle mie parti ci sono ancora), e se non ci sono, guardiamo il fondo del cartone, cosi quello riciclato glielo lasciamo bere a TANZI e company..

    POVERA ITALIA!!

    #57193
    Anonymous
    Membro

    mauri ma dove vivi non lo sapevi che funzionava così
    sul latte dei distributori se non lo fai bollire rischi di prendere una malatia che ora non ricordo il nome che ti rovina per il resto della vita difficile 1 ogni 10000 ma possibile se lo fai bollire diventa pastorizzato quindi come quello dei cartoni comunque meno costoso ciao

    #57194
    robertogen
    Moderatore

    Mauri purtroppo lo sapevo già, in Italia si vive così,tutti pronti per metterlo nel c..o al prossimo o al consumatore, poco importa se poi ci rimettiamo la salute o la pelle,l’importante è guadagnare e straguadagnare!! in casa mia il consumo di latte è minimo perchè mia figlia è intollerante al latte vaccino, ma tutte queste allergie o intolleranze da dove derivano? dalla merda che ci fanno mangiare quotidianamente?

    Rugby is a game played by men with odd shaped balls

    #57195
    Francesco
    Membro

    Rgazzi io ho trocato un contro-articolo alla notizia di Mauri … a voi l’ardua senenza ! …

    http://www.corriere.it/salute/nutrizione/10_ottobre_25/latte-scaduto-ribollito-bufala-rete_62a4973c-de79-11df-99d6-00144f02aabc.shtml

    #57196
    reddrum
    Partecipante

    Cazzo, il latte ha 5 vite come SuperMario!!!! 😆 😆 😆

    #57197
    Diegone80
    Partecipante

    Effettivamente pensavo fosse una bufala questa cosa qua, in quanto credo che se applicassero questo processo moltissimo latte fresco andrebbe buttato via, in quanto le mucche comunque producono incessantemente, ogni giorno, latte fresco.
    Inoltre queste dovrebbero essere veramente le persone più stupide del mondo per metterti sotto il cartone il numero di quante volte il latte sia stato riciclato.
    Conseguentemente tutti i supermercati e le panetterie, bar, o venditori in generale, vorrebbero solo latte “riciclato” solo una volta, pagandolo la stessa cifra di quello riciclato 5, per cui quello riciclato più volte non se lo prenderebbe nessuno.
    Leggendo poi l’articolo postato da fra credo in toto a ciò che ho letto perchè effettivamente le motivazioni sono reali e plausibili.
    Purtroppo in rete c’è sempre qualcuno che si diverte a gettare panico in pasto alla gente, delegittimando settori che comunque fanno onestamente il loro lavoro.

    #57198
    Anonymous
    Membro

    ma dai, ma come si fa a credere a queste cose!!!

    #57199
    mauri70
    Partecipante

    @bullbob wrote:

    ma dai, ma come si fa a credere a queste cose!!!

    dopo la mozzarella blu, il vino al metanolo, i giocattoli con vernice tossica, non mi stupisco quasi più di niente caro bullbob..

    #57200
    tiztiz
    Partecipante

    Notizia confermata da mia cognata che lavora al supermercato : L’autista che porta il latte tutte le mattine direttamente da una latteria della zona ha confermato che il riciclaggio è una consuetudine consolidata da anni !!!
    NON E’ UNA BUFALA QUINDI 👿 ::q 👿 ::q 👿

    #57201
    Francesco
    Membro

    il fatto che lo ritirino non è detto che lo riciclino … potrebbe essere ritirato per lo smaltimento (non ce li vedo gli addetti agli scaffali a svuotare litri e litri di latte nel cesso) oppure per un riciclaggio ad uso non umano …come ad esempio la preparazione dei mangimi per allevamento … ragazzi non so che dire …!!! ….. fatto è che per giudicare bisogenrebbe approfondire molto bene … ad esempio presso il ministero della sanità che in questo caso come minimo dovrebbe aver autorizzato una procedura simile in assenza della quale non credo proprio che le aziende produttrici possano agire in tal senso ! …. si rischia di fare inutile allarmismo e facendo il gioco di chi cerca di sovvertire il sistema con questi gioichetti facilmente sfatabili …!!!!

    #57202
    Diegone80
    Partecipante

    Mah, io non ci credo… Ci sono 1000 controlli si sicurezza superflui in molti campi e poi secondo voi permettono di fare queste cose?
    E’ vero, in Italia siamo tutti attaccati al vile denaro e i politici potrebbero legalizzare questa cosa dietro qualche “mancia”, ma ricordiamoci che i politici permettono cose nelle quali poi non ci rimettano loro, per cui… il latte lo berranno anche loro e soprattutto i loro figli, quindi state certi che se questo fosse vero ci sarebbero stati subito arresti, chiusure di stabilimenti e multe salatissime…

    #57203
    Foto del profilo di Facebookdagolino
    Partecipante

    Ragazzz. io non so se questa e’ una bufala o meno , ma il metanolo , le mozzarelle blu e altro sono reali , come sono reali in tutte le polizie del mondo i reparti specializzati in queste frodi .
    Se le frodi alimentari non esistessero , non avremmo nemmeno bisogno di questi reparti , o no ?? ::cp

    #57204
    Anonymous
    Membro

    il metanolo nel vino è permesso per una piccola quantità stabilita dalla legge il resto è frode alimentare,reato in pratica non perseguito o comunque in maniera molto inferiore alla truffa perpetrata infatti è uno dei reati commessi con molta disinvoltura da tante aziende del settore.
    per il latte sinceramente io non so io bevo comunque quello delle mucche di mio suocero :gr

    #57205
    ponch71
    Partecipante

    hahahahhahhahhahaha i cartoni che ho io in casa sono 0 394 :gr questa però non la sapevo , al prossimo giro in supermercato li controllo tutti e prendo sempre quelli con lo 0 ………

    #57206
    mauri70
    Partecipante

    ragazzi, i controlli ci sono, ma io che ho lavorato in un pastificio, vi posso assicurare che sapevamo qualche giorno prima di controlli… e poi chi si ricorda del concentrato di pomodoro made in china (marcio) che veniva etichettato come italiano?
    ma tornando al discorso del latte, non vedo il motivo di riciclare quello scaduto quando poi buttano quello fresco a causa delle “quote latte”… mi sembra una assurdità

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 31 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.