Home Forum …::OFFICINA::… Olio

Questo argomento contiene 90 risposte, ha 20 partecipanti, ed è stato aggiornato da Avatar diktiz 4 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 61 a 75 (di 91 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #83166
    Avatar
    MojiTTo
    Partecipante

    Allora,
    dopo 4000 km posso dirvi che sto bene, io e l’olio compreso. 😆

    Incollamento della frizione diminuito.
    Il cambio e diventato più morbido.
    A caldo il motore “puzza” diverso e ogni tanto mi ricorda l’odore percepito appena aperto il primo flacone. ::e_confused::
    Se mi accorgo di altro…

    «Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere. Sognare è necessario, anche se nel sogno va intravista la realtà. Per me è uno dei principi della vita.» Ayrton Senna

    #83167
    Avatar
    Adriano
    Partecipante

    @mojitto wrote:

    Allora,
    A caldo il motore “puzza” diverso e ogni tanto mi ricorda l’odore percepito appena aperto il primo flacone. ::e_confused::

    Controlla gli sfiati del cilindro posteriore… lo fa anche la mia, ma ho lo sfiato inferiore che perde perchè si è fessurato il tubetto di gomma, lo sostituirò durante la pausa invernale ::e_wink::

    Life is a journey, not a destination !

    #83168
    Avatar
    MojiTTo
    Partecipante

    Controllato tutto già un sacco di volte, e giorni scorsi quando ti avevo parlato delle bobine l’ho portata in officina per un piccolo intervento ai carburatori e la cucciola si e fatta controllare ancora una volta dal meccanico e niente, la puzza ogni tanto torna…
    Sara mistero. ::e_confused::

    «Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere. Sognare è necessario, anche se nel sogno va intravista la realtà. Per me è uno dei principi della vita.» Ayrton Senna

    #83169
    Avatar
    kart_piu
    Membro

    si prova il Motul 7100 10w/40 dietro consiglio di Adriano.
    L’ho montato anche su altre moto ed è ok.
    Il migliore pero è secondo me MOBIL 10w/50 sintetico, ma nessuno qui l’ha mai montato. Una volta lo misi nella Honda 600 XL monocilindrica degli anni 90 e iniziò a slittare la frizione a bestia e mi tocco rilevarlo, cosi ho un po’ paura a metterlo dentro la Bulldog.

    #83170
    Avatar
    ponch71
    Partecipante

    Ma non lo usa nessuno nelle drag ? …………………

    #83171
    Avatar
    Adriano
    Partecipante

    @kart_piu wrote:

    Il migliore pero è secondo me MOBIL 10w/50 sintetico, ma nessuno qui l’ha mai montato. Una volta lo misi nella Honda 600 XL monocilindrica degli anni 90 e iniziò a slittare la frizione a bestia e mi tocco rilevarlo, cosi ho un po’ paura a metterlo dentro la Bulldog.

    Devi usare un olio specifico per frizioni in bagno d’olio ::e_wink::
    Evidentemente questo MOBIL che hai usato non lo è…

    Life is a journey, not a destination !

    #83172
    Avatar
    luket
    Membro

    Ciao a tutti….riprendo questo 3d perché sono super appassionato di oli motore. …anche perchè dobbiamo sempre ricordare che parliamo della linfa che separa tutte le parti metalliche che si muovono nel ns motore..
    Ritengo gli oli americani di ottima qualità. …ma guardando la foto del klotz vtwin postata….ho visto che è un lubrificante senza le specifiche ma2 degli oli per motori con frizione a bagno….
    …magari mi sbaglio…..

    #83173
    Avatar
    luket
    Membro

    Ciao Adriano. …ma quanti km hai ora sul bull?

    #83174
    Avatar
    Adriano
    Partecipante

    Intendi con questo olio?
    Una stagione… 8-9 mila km…

    La mi a frizione slittava un po’ già da prima… con quest’olio il fenomeno si era attenuato di molto.

    Life is a journey, not a destination !

    #83175
    Avatar
    luket
    Membro

    Ah….ok……solo che essendo nato per i bicilindrici americani che notoriamente hanno la frizione non bagnata dall’olio motore….normalmente non hanno additivo per la frizione. ……

    Per i km….intendevo….in totale. ….

    #83176
    Avatar
    Adriano
    Partecipante

    In totale ormai faccio poco testo…

    Con il primo motore ho fatto poco più di 90.000 km, poi mi è capitata un’occasione imperdibile e l’ho sostituito con uno da 25.000 km.
    Non avevo particolari problemi… ma non avendo alcuna intenzione di separarmi dalla Bull, avevo fatto un piano di manutenzione straordinaria… distribuzione, valvole, rettifica teste, ecc… avevo fatto un preventivo di massima tra pezzi e lavorazioni… quando mi è capitato questo motore con meno della metà della spesa che avevo preventivato, e non ci ho pensato 2 volte!

    Purtroppo il Klotz ormai non è più disponibile, per ora mi sono accontentato del classico Motul 5100… ma al prossimo tagliando penso di usare il 7100 ::e_wink::

    Life is a journey, not a destination !

    #83177
    Avatar
    luket
    Membro

    Grazie per la risposta….Adriano….
    Ma…a quella veneranda percorrenza kilometrica….come mai avevi pensato ad una revisione?….che sintomi ti dava?

    Per quanto riguarda l’olio….io posso darti la mia versione….
    Oramai, per quanto riguarda marche conosciute, lo standard qualitativo ha raggiunto livelli buoni ed allineati per tutti…..a questo punto, la differenza la possono fare gli oli additivati!
    Nel panorama, fra utilizzi vari, esperienza di amici e opinione di alcuni meccanici che maneggiano “roba vecchia e meno vecchia”….è mia opinione che il miglior rapporto qualità prezzo stia nel Bardahl…..
    Per la Bull, opto per un XTC10w50, ma potrei utilizzare anche un XTC15w50 o un XTM15W50….
    C’è anche di meglio….ma non a quei prezzi…. ::e_wink::

    #83178
    Avatar
    Adriano
    Partecipante

    Nessun sintomo preoccupante… la mia era solamente voglia di mantenere la Bull efficiente al massimo per chissà quanti anni ancora.

    L’idea era di partire dalla distribuzione… ma quando hai le punterie aperte non ti spingi un po’ più in la ad aprire le teste ed a controllare le valvole e le loro sedi? A quel punto che fai? non le fai rettificare? E se le teste sono aperte… non ci dai un’occhiata ai cilindri? A quel punto, anche se non fossero da rettificare… non cambi le fasce?
    Insomma… mi sono detto “Se apri i gruppi termici per controllare e basta non ha alcun senso, dato che ci sei se fai il lavoro fallo bene!”.

    Non mi ero prefissato una tempistica od un chilometraggio per farlo, semplicemente avevo in testa di farlo alla prima occasione.

    Posso dire che una volta smontato il vecchio motore (tutto ad opera del mitico Ponch, sempre sia lodato!!!) abbiamo riscontrato effettivamente un po’ di lasco sulle catene, ma nulla di preoccupante, ed una non perfetta chiusura ermetica delle valvole di aspirazione.
    Ripeto, nulla di preoccupante! Il motore è stato smontato che andava alla grande, non mi ha mai dato problemi ne accenni “che non ce la facesse”, anzi…

    Per il Bardhal, mi pare di ricordare vecchissime discussioni dove qualche utente riferiva di frizioni che slittavano… ma non ricordo bene chi ne il tipo esatto di olio usato…
    Sul fatto che gli oli ormai si equivalgono non sono d’accordo, tanto che lo stesso olio (parlo di marche anche famose) lo si può trovare in commercio con prezzi molto diversi per via del numero di volte che quel determinato olio è stato “rigenerato”. Questo mi è stato spiegato da chi gli oli li commercializza…

    Una volta io usavo solo Castrol, ma visto che qui sul forum in molti usano il Motul 5100 ho voluto provarlo e devo dire che non mi ci sono trovato per niente male… visto che poi riesco a trovarlo a prezzi interessanti dal mio ricambista di fiducia senza rischiare di comprarlo on-line ho continuato ad usarlo dopo la parentesi Klotz.
    Come detto, al prossimo cambio andrò di 7100.

    Sugli additivi ovviamente hai ragione, molta differnza la trovi li… per la Bull va sempre usato un olio senza additivi e che rispecchi la normativa MA2.
    Probabilmente il Klotz andava bene perchè, nonostante non fosse dichiarato conforme alla norma MA2, non era additivato come spesso accade per gli oli dedicati alle HD.

    Life is a journey, not a destination !

    #83179
    Avatar
    luket
    Membro

    Grazie per le info sul lavoro al motore…..quoto pienamente il fatto che quando inizi….se vuoi fare un bel lavoro…..devi andare avanti 😆

    Per quanto concerne l’olio….avendo un amico che commercializza prodotti petroliferi….ho imparato che quello che dicono i “commerciali” di olio….va sempre dimenticato! E’ l’unico modo che hanno per vendere il loro!! 😆 😆 😆

    Mi sembra strano il discorso sugli oli Bardahl, perchè li uso da parecchio, e non mi è mai capitato….comunque tutto può essere…
    Oltretutto, sono sempre alla ricerca di lubrificanti migliori….quindi sono aperto alle novità.

    Purtroppo spesso quello che si legge sui forum riguardo agli oli, può essere pilotato da azioni commerciali o da odi particolari….quindi c’è sempre da mediare; pensa che sto rivalutando il Motul per come ne parlate voi, perchè fino ad ora, ero fermo ad un forum dove qualcuno ne aveva sconsigliato l’utilizzo perchè aveva visto motori tritati con dentro quell’olio…..(anche li…..vai a fidarti) 😯

    Per quello che riguarda la qualità, sono ancora convinto che la media degli oli a marchio conosciuto sia buona, ed ogni olio vada bene se rispetta le varie specifiche prescritte. Io “sposo” la teoria che “è meglio cambiare due volte un olio buono nell’arco di intervallo fra due tagliandi, piuttosto che attendere il percorso kilometrico con un olio eccelso e costoso”, anche perchè, pur essendo eccelso, quando è fresco è fresco, quando è lercio….è lercio anche l’eccelso. Da qui, olio fresco ogni 5000km….di buona qualità, magari additivato, ad un prezzo ragionevole…..vedi Bardahl.
    Va comunque benissimo anche il Motul che usate….

    Sarei solo più restrittivo sulle viscosità….pur prescritto il 10w40, userei sicuramente in 10w50, e se non la uso con -10, anche un 15w50.
    Sto, ad esempio, testando su una guzzi 750, il 10w60….risultato, essendo raffreddato ad aria, non è il massimo a freddo perchè olio “sottile”, quindi rumoreggia un po di più, ma quando entra in temperatura, ti assicuro che va meglio rispetto a prima (e su una moto da meno di 50cv, le minime differenze si percepiscono)

    ::e_geek::

    #83180
    Avatar
    Adriano
    Partecipante

    Secondo me occorre provarli gli oli… e basta! 😆

    Il 10W50 lo usa più di qualcuno sul nostro motore, soprattutto tra i cugini dragsteristi…

    Sinceramente non ho mai notato nulla che mi facesse sorgere il dubbio di dover aumentare la gradazione, sapresti indicare cosa migliorerebbe secondo te ::question::
    Ed a quali “segnali” dovremmo stare attenti per valutare un cambio di gradazione?

    Life is a journey, not a destination !

Stai vedendo 15 articoli - dal 61 a 75 (di 91 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.