Freno posteriore

Home Forum …::SETUP::… Freno posteriore

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 33 totali)
  • Autore
    Post
  • #3940
    ponch71
    Partecipante

    Inizio un progetto che avevo messo nel dimenticatoio non trovavo compromesso tra soluzione e sicurezza la pinza posteriore sotto come ha fatto il bravo fabrizio solo con una diversa angolatura

    Da qui mi è venuto il colpo di genio………….

    NON VOLERMENE MALE FABRIZIO 😳 😳 😳 😳 😳
    …………Walter…………

    Ps : per farvi capire l’idea mi serve uno in gamba a fare un disegno grafico (paint o quant’altro)

    #14655
    Anonymous
    Membro

    Eccezionale…grande ponch sono proprio curioso degli sviluppi….

    #14656
    RudyRudy
    Partecipante

    passa a trovarmi che ci penso io 😉

    #14657
    Anonymous
    Membro

    Basterebbe accorciare la barra: tagliare e angolare di +

    #14658
    ponch71
    Partecipante

    @Alex72 wrote:

    Basterebbe accorciare la barra: tagliare e angolare di +

    Cosi fai ruotare la pinza di lato al forcallone in avanti.
    ……….Walter………….

    #14659
    Anonymous
    Membro

    @ponch71 wrote:

    Cosi fai ruotare la pinza di lato al forcallone in avanti.
    ……….Walter………….

    ❓ ❓

    #14660
    ponch71
    Partecipante

    @Alex72 wrote:

    Basterebbe accorciare la barra: tagliare e angolare di +

    Simula il taglio della barra e prova a immaginare dove si posiziona la pinza.

    #14661
    Anonymous
    Membro

    @ponch71 wrote:

    @Alex72 wrote:

    Basterebbe accorciare la barra: tagliare e angolare di +

    Simula il taglio della barra e prova a immaginare dove si posiziona la pinza.

    Se la barra fosse più corta, la pinza la ruotiamo ancora in avanti e la fissiamo sugli stessi attacchi….. rimane lo stesso in asse!
    Ora, non so bene l’attacco sul forcellone il Fabrizio come lo ha fatto, ma penso non ci siano ostacoli per il fissaggio…..

    #14662
    fabrizio
    Partecipante

    Dopo le pulizie di casa mi sa’ che devo fae un lunghissimo post su questo argomento. Siccome l’ho preso in mano per primo il discorso so’ gia’ dove sono i casini. Non me ne volere Ponch ma se fai una piastra come la voglio io sono il primo a seguirti.

    Tornami a lasciare in PM il tuo numero di telefono che casomai ti chiamo

    #14663
    fabrizio
    Partecipante

    Allora eccomi:

    Dunque da dove cominiciare??? Io inizio e spero di essere chiaro!!!!

    1 problema: la pinza montata cosi ha un serio problema, quello dello spurgo. Sembra una cazzata ma io per farlo ho dovuto tenerla in posizione originale. O si trova una pinza con gli spurghi in alto oppure lo spurgo vuole fatto da posizione originale.

    2 problema: io ho usato tutti i pezzi originali, ho solo quelli e non ho nè tornio nè fresa ma solo un trapano a colonna e tanti altri attrezzi che non sto’ ad elencare. Per la piastra di fissaggio io pensavo di farla come la mastino napoletano, se ponche è d’accordo, per poi fissarla non ho ancora pensato a come farlo ma presumo che una barra di rimando come l’originale vada piu’ che bene.

    3 problema: se tieni la barra originale il bullone di fissaggio della pinza è troppo corto ed essendo un passo speciale non avevo coglia di andare da mio fratello (meccanico di professione da anni, molti….) e cercare un bullone del passo uguale ma piu’ lungo.

    4 problema: il tubo originale diventa corto, questo è il minore, io ne ho approffitato e ne ho fatto fare uno in treccia metallica. Presto cambio anche davanti……

    5 problema: fissaggio della leva di rimando, posso garantire che prima che ci molli quella diventiamo tutti vecchi e con i capelli bianchi, è tutto ferro di spessore piu’ che abbondante. Il ferro di centraggio è lo stesso spessore di quello di alluminio sul forcellone, la piastrina di fissaggio anzichè fissarlo con due viti t.es. diamettro 6 si puo’ fissare con diamtro 8 o 10. Il punto di fissaggio io l’ho fatto sulle due bolle presenti sul braccio del forcellone in quanto mi sembra il punto piu’ indicato e piu’ spesso, ma questo si puo’ riguardare.

    Per il resto io sono disponibile a ragionare su una modifica migliore, posso anche spostarmi con la belva per fare misure e prove visto che ho gia’ il tubo lungo e tutto il resto, fare il campione, postare le foto e come sempre avviare una piccola produzione.

    Aspetto vostre idee e commenti, intanto vedo di rintracciare Ponche e parlare con lui a voce!!!

    #14664
    Anonymous
    Membro

    L’unico mio pensiero è lo spurgo…… considerando che è buona norma farlo almeno una volta l’anno (un po’ di umidità c’è sempre 🙄 ), al tuo posto cambierei senz’altro la pinza…..

    #14665
    Anonymous
    Membro

    Dato che siamo in argomento…..

    perché “mamma Yamaha” non ha messo la pinza freno, poggiata sopra il forcellone?????

    Così ci risparmiava una barra forata, che non è poi una gran bellezza…..

    ❓ ❓ ❓

    #14666
    fabrizio
    Partecipante

    Ho gia’ parlato con Ponch ed è gia al lavoro!!!!

    Attendiamo sue novità.

    #14667
    Anonymous
    Membro

    Scusate l’intromissione,visto la mia visita estemporania, ma pensate alle masse in gioco in 1 frenata???? spostare 1 punto di decellerazione comporta 1 spostamento dei pesi dalla parte opposta….. pensate se prendete 1 bastonata sul coppino piuttosto ke sullo stomaco… diversa risposta del corpo vero!!!!! scusate ma tante cose nn sono fatte x caso….

    #14668
    Anonymous
    Membro

    raga vi invidio per quante ne sapete e per come conoscete la nostra cucciola, ma ok modifica scarichi,forcelle r1,getti e quant’altro dove ci vedo una utilità e un miglioramento a livello estetico, ma spostare le pinze del freno a che diavolo serve se non a rovinare l’estetica e rendere più vulnerabile da colpi di oggetti estranei le pinze? 🙄 🙄 🙄

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 33 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.