Rispondi a: trasmissione finale coppia conica

Home Forum …::OFFICINA::… trasmissione finale coppia conica Rispondi a: trasmissione finale coppia conica

#12316
AvatarAnonymous
Membro

Anche a me non interessa fare i 200, non voglio dire una cavolata ma credo che rispetto al Dragstar la Yamaha abbia solo modificato la fasatura delle valvole per spostare il picco di coppia da 2500 a 4500 giri, in tal caso la modifica sarebbe reversibile, ma non ho idea di come si faccia. (Se ho detto qualche bestialità correggetemi.)

Le mie modifiche sono:
– condotto aria maggiorato del TDM850 (filtro aria originale)
– scarichi G&G ovali in titanio
– getti max 140 (misura Mikuni) con scarichi aperti (in precedenza 135 con scarichi originali)
– gli spilli sono originali, li ho spostati un po’ di volte, al momento sono nella posizione di fabbrica (tacca 3) che però secondo me è troppo grassa per l’estate ma per le altre stagioni andrebbe anche bene. Me ne accorgo subito quando è grassa nei medi (3000-4500) perchè è più lenta in accelerazione e ha meno tiro e anche il sound borbotta come una persona che ha il catarro. Addirittura sento la differenza tra la mattina con l’aria fresca e la sera al rientro dal lavoro con l’afa a 1000.
– Le viti dell’aria invece le tengo a 4 giri dal tutto chiuso (cioè 1 giro in più rispetto alla fabbrica)

Anche sul forum tedesco sostengono che con lo spillo nella terza tacca risulta una carburazione abbastanza grassa. In questo caso la candela può ingannare perchè la carburazione magari è perfetta negli alti (getto max) ma più grassa nei medi.
Tutto questo è solo frutto della mia personale esperienza da smanettone e di tutorial sparsi in rete, quindi potrei anche aver preso dei bei granchi!!! :mrgreen: