Avviamento a freddo

Home Forum …::OFFICINA::… Avviamento a freddo

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • #5119
    AvatarAnonymous
    Membro

    Uso la bull solo nel fine settimana per rilassarmi un po’ per cui la accendo mediamente una volta alla settimana 😆 (al lavoro ci vado con il mio comodissimo divano a motore Foresight Honda 😉 )

    Recentemente ho scoperto per caso che se accendo il quadro, tiro l’aria e aspetto circa un minuto (in media il tempo che ci metto a togliere il bloccadisco anteriore) e solo DOPO premo il pulsante con un filo di gas e la frizione tirata, la bull parte che e’ un piacere, quasi non si sente il motorino di avviamento 8)

    Ho pensato che dipende dai riscaldatori dei carburatori che cosi’ facendo hanno il tempo di scaldare per bene la benzina che evapora piu’ facilmente in camera di combustione… che ne pensate ❓

    Buone passeggiate !!

    #32642
    AvatarFrancesco
    Membro

    …caspita ! …non sapevo ci fossero i riscaldatori dei carburatori !!!

    😯

    #32643
    AvatarAnonymous
    Membro

    io ho sempre usato questo sistema consigliatomi dal precedente proprietario
    e devo dire che mai un’incertezza mai un impuntamento il motore parte immediatamente con mezzo giro di motorino, non stressa la batteria e e sopratutto la ruota libera e l’avviamento “tanto delicati su :mrgreen: :mrgreen: questa moto”

    #32644
    AvatarAnonymous
    Membro

    Cavolo c sono delle Bull con il WINTER PACK DELLA WIND!!! Ke io sappia l’unico collegamento elettrico ai carb oltre alla pompa a monte è il sensore del minimo ke a dir il vero fa stressare l’anima!!! Altro nn mi sembra ma potrei sbagliarmi. Io la accendo 1 istante dopo il check con 1 filo d gas e snz aria se ferma da solo 2/3 gg.

    #32645
    Avatarponch71
    Partecipante

    @micerinolxx wrote:

    Cavolo c sono delle Bull con il WINTER PACK DELLA WIND!!! Ke io sappia l’unico collegamento elettrico ai carb oltre alla pompa a monte è il sensore del minimo ke a dir il vero fa stressare l’anima!!! Altro nn mi sembra ma potrei sbagliarmi. Io la accendo 1 istante dopo il check con 1 filo d gas e snz aria se ferma da solo 2/3 gg.

    Si ci sono i riscaldatori ma funzionano secondo la temperatura esterna e il sensore è sotto il cruscotto lato dx a forma di pastiglia nera per mod.2002

    #32646
    Avatarponch71
    Partecipante

    @micerinolxx wrote:

    è il sensore del minimo

    Potenziometro posizione farfalla (ghigliottina o sarracinesca nel nostro caso ) ma va chiamato cosi ,non serve solo per il minimo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    #32647
    AvatarAnonymous
    Membro

    Ke nn serve solo x il minimo lo sapevo solo appunto lo si kiama cosi. Ora ho capito quei fili ke terminano come delle candelette da motore diesel nei carb di alcuni modelli. Lo supponevo ma nn ci volevo credere.

    #32648
    Avatarponch71
    Partecipante

    Sulle 2002 tutte poi c’è chi li ha tolti come consigliavano nel forum yamaha mollllllllllllllti anni fa prima che lo chiudessero 😈 dicevano per migliorare l’avviamento 👿 👿

    #32649
    AvatarFrancesco
    Membro

    Per partenze a freddo (inverno o dopo un lungo fermo) io vado di starter a mezza corsa, senza o pochissimo gas, ora che lo so, in inverno, sfrutterò anche i riscaldatori.

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.