Inizia L’odio

Home Forum …::AMORE O ODIO::… Inizia L’odio

  • Il topic è vuoto.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 73 totali)
  • Autore
    Post
  • #3945
    AvatarAnonymous
    Membro

    Amavo la casa dei 3 diapason. Da piccolo mi è bastato guardare una fiammante moto bianca e rossa guidata da un mitico Rayne per innamorarmi della suddetta casa. I miei sono sempre stati titubanti sulla moto, ok per il motorino ma la moto…..quando sarai grande te la comprerai per i fatti tuoi! Infatti andò proprio così! Comprai la prima moto, ho sempre sognato una FZR 1000 Ex-up quando ero piccino, e cambiai tipologia di moto per evitare di ammazzarmi subito!

    Ora arrivo al dunque! Sul Dragstar nessun problema, mai avuto nulla di nulla! Sulla bull qualche piccolezza tra cui 1 per me molto fastidiosa. Se qualcuno si ricorda, al rientro dell’uscita di domenica 6 ottobre, ho avuto problemi con la manopola dell’accelleratore (http://www.yamahabulldog.com/bbforum/viewtopic.php?t=683) che era stata già guardata l’anno prima per lo stesso difetto! Il 15 telefono alla Yamaha e in pratica mi fanno fare una segnalazione, io inizio a segnalare il mio scontento derivato dal fatto che: Non è possibile per 20 euro di manopola la Yamaha si faccia queste figure di merda! 😈 Magari è derivato dal concessionario che non vuole necessariamente sostituire pezzi! Segnalo tutto ciò che c’è da segnalare e mi dicono che sarò ricontattato nel giro di 10 giorni al max. Io segnalo che ho la moto ferma e che voglio ripararla al + presto!
    Ieri ho richiamato il numero verde, vi riporto sommariamente il tipo di dialogo che c’è stato:

    Io: Buongiorno, sono XXXX XXXX e tempo fa, circa 2 settimane, ho effettuato una segnalazione.
    Lui: Un secondo che controllo…..(lieve attesa) si, trovato è per la manopola dell’acceleratore, mi dica.
    Io: Mi chiamerà mai qualcuno?? Non ho ancora ricevuto contatti dopo 2 settimane ne da voi ne dal concessionario, sicuramente voi non avete neppure provveduto ad avvisare il concessionario visto che anche il concessionario ha il mio numero di cellulare.
    Lui: Ancora non l’ha chiamata nessuno?
    Io: Secondo lei telefonavo di nuovo se mi aveste contattato?
    Lui: Apriamo una segnalazione di sollecito.
    Io: Secondo lei io comprerò ancora una Yamaha? E’ questo il modo che Yamaha usa per tenersi i propri clienti? Devo esser contento di possedere una Yamaha visto che non posso usarla per problemi di sicurezza e questi problemi derivano da un pezzo di 20 euro al massimo? Il tutto per evitare di sostiirlo! Complimenti! Mi sento letteralmente preso per il culo da questo vostro modo di agire!

    Nel frattempo la segnalazione va avanti, con i toni che vi ho elencato sopra.

    Lui: Ok ho segnalato tutte le cose che mi ha detto ecc. ecc. la contatteranno al + presto ecc. ecc.
    Io: Bene può aggiungere ancora questo, ho la moto ferma in garage, acquistata per 9.000 € e ferma per una manopola da 20 €. Ho contattato l’importatore ufficiale, e non ho ancora avuto risposta. Se non avrò un vostro contatto a breve verrete ricontattati di nuovo, ma non da me….dal mio avvocato! La moto è in garanzia e per 2 volte non siete stati in grado di risolvere il problema. Saluti!

    Non so se ho fatto bene, ma fortunatamente ho una amica che è avvocato. La prossima comunicazione avverrà in forma scritta e le chiederò di compilarmi, su carta intestata dello studio legale, la raccomandata che andrò a spedire!

    Ora è guerra contro Yamaha! 😈

    #14761
    Avatarponch71
    Partecipante

    Sei solo all’inizio ho passasto di peggio ………….e non tutto risolto…………
    …………..Walter…………

    #14762
    AvatarAnonymous
    Membro

    Non so……
    la tua esperienza (negativa e senza dubbio antipatica) io l’ho vissuta più o meno uguale con BMW (moto) e Honda (auto).

    La vecchia moto fece tutti i tagliandi BMW, in diversi concessionari ufficiali, tutti una delusione! Dalle piccole cose, al guasto vero e proprio. Li ho trovati spesso superficiali e incompetenti.
    Ed hanno una reputazione niente male, però.

    Con Honda lo stesso -non sto a raccontarvi tutto…- e anche loro hanno una buona reputazione….

    Questo per dire che di questi tempi ho perso la fiducia per tutte le marche, tutte simili e buone soprattutto a vendere e fare tagliandi (a volte per finta, esperienza personale!).
    Per questo cerco di fare manutenzione per quanto possibile da solo, a costo di sbagliare ma vuoi mettere la soddisfazione???????
    La garanzia della mia Bull l’ho già fatta scadere……

    #14763
    AvatarAnonymous
    Membro

    L’odio è iniziato, la guerra pure! 😈

    Saranno tarli, ma con Bmw mi sentirei + sicuro! Peccato che Fiat non fa moto, altrimenti io sarei (e non me ne vergogno) un felice e tranquillo possessore di moto Fiat. Saprei dove prendere la moto, dove portarla per i tagliandi e riparazioni e saprei pure come fare per farmi “considerare” oltre per l’acquisto fatto anche come cliente. Potenza d’acquisto! Per Yamaha sono un cliente da 1 moto ogni 4 anni e quindi non mi considerano! Avessi un parco moto da 9 mezzi sostituiti ogni 4 anni l’uno sarei un cliente diverso, cosa che avviene con Fiat anche se il cliente non sono io!

    #14764
    Avatarrosso65
    Moderatore

    Senti gias, capisco il tuo sconforto, ma non è che la yamaha sia la peggiore a mio parere sono tutti della stessa pasta, forse tu hai contattato il concessionario sbagliato, ti posso assicurare che non tutti sono così credimi, non è il marchio e chi lo rappresenta che fa si che queste situazione si risolvono a chi bene, allora diventa poi la migliore e a chi male diventando poi , come nel caso tuo la peggiore. Comunque se hai dei problemi per la manopola se vuoi posso impegnarmi io, ne conosco uno che si fa in quattro, , senza nessun problema, sono a disposizione, se vuoi contattami privatamente. ciao.

    P.S. : io dovrei averle perchè le ho cambiate e le ho conservate ( sono in gomma) se riesco a trovarle, se vuoi te li posso cedere, quello che ti chiedo è solo la spedizione, sono in ottima condizione e che io ho la mania delle manopole e le ho preso per sfizio.

    Il motociclista non si perde mai........trova solo la strada più bella

    #14765
    AvatarAnonymous
    Membro

    Rosso non mi hai capito. E’ questione di principio! Una manopola o 2 manopole posso anche ricomprarmele….ma la moto è in garanzia. Tutto ciò che esce fuori (salvo materiale di consumo) deve essere sistemato e senza spese dalla casa madre!

    Tolto questa piccolezza io ora non mi sto incazzando per 1 concessionario, anche perchè la moto l’hanno guardata in 2 concessionari diversi! e nessuno dei 2 è stato in grado di risolvere definitivamente il problema. Non è il concessionario che mi deve contattare ma la Belgarda, la casa madre o meglio l’importatore ufficiale Yamaha d’Italia. Io ho contattato direttamente il loro numero verde e a questo punto è la Belgarda che se ne infischia dei propri clienti non un concessionario!

    Non è questione di chi si sbatte, io non ho + voglia di sbattermi, e quindi segnalo. Le cose devono funzionare. Io pago o meglio ho già pagato, e pretendo un servizio. Troppo facile se sistemassi io sta minchiata! Come ho già espresso all’operatore del numero verde la yamaha mi sta facendo avere un fermo del mezzo per 20 euro di manopola.

    #14766
    AvatarRudy
    Partecipante

    E’ una mia sensazione
    ma più passano gli ‘anni e più andiamo verso una superficialità e una non proffessionalità in tutti i settori,
    l’imperativo è far profitto al costo di perdere qualche cliente, che naturalmente andrà da qualche altra parte
    e quello di un’altra parte verrà qua e quindi non si fanno più tanti problemi ,
    tanto la massa è per definizione stupida. 😥

    #14767
    Avatarfabrizio
    Partecipante

    Io ho tagliato la testa al toro!!!!!

    Non voglio garanzia, non voglio tagliandi, non voglio nulla dopo la vendita. Mi fai lo sconto e la tua officina marcia te la chiudi dove dico io…….

    Forse perchè mi arrangio e forse perchè ho un fratello meccanico ma io sono arrivato a pensarla cosi!!!! L’unico che mi serve è il gommista……

    #14768
    AvatarAnonymous
    Membro

    quoto Fabrizio

    #14769
    AvatarAnonymous
    Membro

    L’odio continua, a distanza di 1 mese non ho sentito nessuno della Yamaha. Ho già contattato uno studio legale e presto la Yamaha riceverà un sollecito dallo studio legale. La seconda fase (quella dove spero vivamente di arrivare) è la sede legale dove cercherò di addebitare l’impossibile alla Yamaha.

    Credo che terrò la cucciolona ancora 2 anni, quindi nel 2009 inizierò l’avventura con la R850 e addio, e per sempre, a questi coglioni della Yamaha.

    #14770
    Avatarn7ppo
    Membro

    Mi dispiace che tu non stia ottenendo un buon servizio postvendita. Spero che tu venga contattato adesso che sono finiti saloni e campionati…

    #14771
    AvatarAnonymous
    Membro

    Nippo è 1 mese che mi prendono per il culo, ma proprio per il culo!

    Oggi mi ha preso per il culo anche il concessionario! Risultato? Ho scelto la mia prossima moto, BMW.

    Basta con aziende incompetenti (e mi dispiace che ci lavori tu) ma ho segnalato da 1 mese che ho la moto ferma in garage per 20 euro di manopola, basta dire cambiate sta gomma e tutto si risolve. Il concessionario non ne vuole sapere e oggi mi ha detto che se il mio problema è il bostick me lo puliscono. Non gli ho detto e per poco:
    Coglione a pulire del bostick con l’alcool ci riesco pure io senza bisogno di portarti la moto ma la mia moto è in garanzia e quindi l’aggiustate come si deve non a cazzo!

    La prassi prevede che prima si tenti un sollecito tramite studio legale, ma non appena il mio avvocato mi dirà procediamo io mi farò carico delle spese legali, per poi addebitarle alla Yamaha Italia oltre a un corrispettivo per il tempo e le telefonate perse dietro ad un grande marchio…..di merda!!!! Non vedo proprio l’ora, e a questo punto spero che non mi contattino ancora!

    Adoravo Yamaha…….come farmi cambiare idea in 1 mese! Ancora complimenti!

    #14772
    Avatarfabrizio
    Partecipante

    MI SEMBRANO PAROLE PESANTI…..

    Certo il disagio c’è e vuole risolto, ma bisogna vedere Yamaha quanti problemi quotidiani devve affronatare piu’ o meno gravi. Per il concessionario mi sa’ che si passa dalla padella al fornello a gas!!!

    Da centro di assistenza ti dico solo che non è semplice accontentare i clienti di un grande gruppo!!! A volte non è ne colpa del centro di assistenza e neanche del Call Center, sono i vertici che su certe cose lasciano correre perchè ritenuti problemi risolvibili dal concessionario che poi non sa fare il suo mestiere e quindi ecco attivato un cane che si morde la coda!!!!!!

    Spero di averti fatto cambiare idea……..passare alla Bmw, sei da processo solo perchè lo hai scritto sul forum di yamaha bulldog!!!!!! SCHERZO………..

    #14773
    AvatarAnonymous
    Membro

    Fabri parliamo di 20 euro di manopola.

    Stasera dal concessionario:

    Io: Salve sono quello della Bull se vi ricordate mi avete incollato con il bostick la manopola dell’acceleratore. Ho contattato il numero Yamaha e ho segnalato il problema 1 mese fa ma ancora non ho ricevuto risposta, nel frattempo ho la moto ferma in garage da 1 mese. Come possiamo fare per risolvere il problema?

    Lui: Ma quale è il problema?

    Io: Che il bostick da voi utilizzato fa effetto ventosa tra la gomma e l’acceleratore, inoltre la gomma scivola verso l’esterno e si incastra sui bilancieri facendo restare il mezzo accelerato. Io mi stavo ammazzando!

    Lui: Se il problema è il bostick lo possiamo eliminare.

    Io: E poi?

    Lui: Poi non mettiamo nulla.

    Io: Ma cambiare sti 20 euro di manopola?

    Lui: Devo essere autorizzato da Yamaha.

    Io: E aspettate che sia io a chiamare la Yamaha per farvi autorizzare?

    Lui: No la segnalazione l’avevamo già fatta noi e ci è stato detto di usare il Bostick.

    Io: Veramente quando vi ho segnalato io i problemi mi è stato detto che voi avevate una circolare inerente a questo tipo di difetto e su questa circolare vi è scritto di utilizzare bostick per risolvere il problema. A me lo avete creato invece! Cosa devo fare quindi io per fare in modo che il tutto si sistemi? Rivolgermi per forza all’avvocato? La moto è in garanzia e non è decaduta! Ho tutti i tagliandi!

    Lui: Faccia quello che ritiene + giusto!

    Io: Ok allora ritengo + giusto andare in sede legale in quanto la moto è l’unico mio mezzo di trasporto e voi mi avete già causato 1 mese di fermo mezzo. Ora vediamo cosa ottengo!

    Ho già preparato la lettera che invio via fax al mio studio legale, io lavoro in una assistenza tecnica ufficiale, se noi ci permettessimo di lasciare 1 cliente fermo 1 mese per soluzionare il problema nel giro di 2 settimane ci arrivano minacce di tante di quelle penali che manco te ti immagini!
    Cosa ci vuole a dare un tetto di massimo sui ricambi sostituibili in garanzia dai concessionari?? Nulla, eppure sembra (da come parlava il concessionario) che devono essere autorizzati in tutto e per tutto!

    Ora chiedo a te, è una casa seria? Se si mi hai convinto a stare in Yamaha, ma visto che non posso considerare seria questa casa vi avviso già da subito, la tengo ancora 2 anni e poi vediamo ma sicuro BMW. Peccato che la R 850 confort (che mi piaceva) è uscita fuori produzione, ma troverò senz’altro qualcosa di mio gradimento!

    Non basta procurarti i clienti, devi anche sapere mantenerli! E spera che domani non debba andare in zona Milano, perchè come ci passo mi fiondo a Gerno di Lesmo in via tinelli ovvero sede della Yamaha Motor Italia.

    L’ho scritto che era guerra? Bene ora entra nel vivo della battaglia!

    Edit: E giusto per…..2 anni non perchè non posso cambiarla il mese prossimo o il prossimo anno ma perchè ha 5500 Km, non l’ho quasi mai usata!!! Quel giro dove ci siamo conoscituti era già un girone per come ho abituato io la bull! Vorrei fare qualche giretto prima di darla via!!!!

    #14774
    AvatarAnonymous
    Membro

    Capisco l’incaxxatura e posso condividere il pensiero che ci si aspetta di essere serviti e riveriti in caso di problemi insorti in garanzia.
    Onestamente mi sembra un po’ eccessiva la tua reazione soprattutto considerando il problema in oggetto (non prendertela,questa è solo una mia opinione personale basata sul mio modo di prendere le cose in generale).
    Comunque ritengo che,per quanto possa essere un’azienda efficiente,probabilmente per Yamaha diventa inevitabile considerare una cosa del genere un problema “di serie Z” in confronto agli eventuali problemi quotidiani e piuttosto me la prenderei con il concessionario che sta facendo un gran brutta figura per questi famosi 20 euro(visto il guadagno che ha su una moto non vedo perchè non venire incontro al cliente,anche di tasca sua,per una cosa del genere).

    Per quanto riguarda BMW (da possessore e dall’esperienza di altri amici possessori) non so fino a che punto potresti aspettarti un trattamento migliore rispetto a Yamaha.Ad esempio nessuno ti dice che il motore boxer mangia dell’olio(per sua natura,anche da nuova)…ti dicono solo di controllare l’olio ogni tanto e tu,magari abituato ad una giap,non ti rendi conto che ne possa mangiare così tanto(non li fai 10.000 km senza rabbocco)…e,nell’eventualità che ti si spacchi una biella(o anche peggio) hai voglia di tirare fuori tutti i tagliandi regolari…loro ti diranno : ” la moto ha girato senza olio…l’hai controllato periodicamente come scritto sul libretto?”

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 73 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.