Adriano

Risposte nei forum create

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 5,374 totali)
  • Autore
    Post
  • in risposta a: Borse morbide con telaietti #185709
    AvatarAdriano
    Partecipante

    In realtà… sai Alessio… non sono proprio così convinto che siano grandi a sufficienza per farmi fare quello che facevo con le Famsa universali… per lo meno non se le lascio con il soffietto chiuso… In foto paiono grandi anche a me, ma dal vivo mi sembrano davvero meno capienti… boh, vedremo come si comportano!

     

    Nelle mie intenzioni avrei dovuto provarle per in week-end di Pasqua, ma chissà quando si potrà rimetterele ruote in strada! 🙄

     

    Life is a journey, not a destination !

    • Questa risposta è stata modificata 34 minuti fa da AvatarAdriano.
    in risposta a: Voglia di LEI #185706
    AvatarAdriano
    Partecipante

    E pensare che avrei sempre voluto più tempo per me… magari anche solo per andare giù in garage a fare tutti quei lavori preparativi per l’inizio stagione… tagliando, sostituzione pastiglie freni,riparare la spia della riserva, preparare il carter per la verniciatura, inerire il cuscinetto in gel sulla sella…

    Ed invece ora tocca fare i salti mortali per ridurre all’osso le spese… con la speranza di riuscire a rimetterla in moto entro la fine dell’estate…

    Nel frattempo si pulisce casa e si sitemano le piccole caz*ate che rimandavo da tempo…

    Non manco di programmare i giri che vorrei fare quest’estate, magari qualche week-end fuori con la Cate per sfruttare le nuove borse laterali… itinerari, lughi da vedere, pernotti… ed immancabilmete mi faccio le pippe mentali per le gomme che monterò questa volta, anche se so bene quali monterò…

    Riguardo le foto di questi 10 anni insieme a lei, in attesa di continuare a riempire l’hard disk delle foto del 2020 !!!

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Borse morbide con telaietti #185703
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Si, certo… stanno molto più in fuori delle Famsa… ma cercavo proprio qualcosa che lasciasse spazio alle mani della zavorrina per afferrare le maniglie.

    Quindi la sagoma ora è molto più larga di prima… ma la cosa che mi lascia assolutamente perplesso è di quanto le borse si espandano!!! 😲

    Di sicuro vado fuori dei 100 cm massimi imposti dalle normative 😩

     

    https://www.inmoto.it/news/turismo/consigli-pratici/2013/08/01-53091/quanto_devessere_larga_/

     

    Ma su questo apetto penso che ci andrò decisamente in c… ehm… vabbeh, avete capito 😏

    Life is a journey, not a destination !

    • Questa risposta è stata modificata 4 giorni fa da AvatarAdriano.
    • Questa risposta è stata modificata 4 giorni fa da AvatarAdriano.
    in risposta a: Borse morbide con telaietti #185702
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Come si può vedere nelle foto sotto lasciano ampio spazio sia per i piedi della zavorrina che per impugnare le maniglie

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Borse morbide con telaietti #185701
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Tuttavia il problema più grosso di queste borse era il fatto che la zavorrina non ci stava… faceva fatica ad appogiare i piedi sulle pedane, doveva stare poggiata con i talloni, e non riusciva ad afferrare le maniglie… per cui viaggiare per tanti chilometri era impossibile.

    Di tutti questi problemi ne ero consapevole fin da quando le ho prese, ma dato che all’inizio le ho utilizzate solo una volta all’anno per venire ai raduni e dato che la Cate una volta non aveva ferie d’estate mi andavano più che bene

    Con il passare degli anni, però ho iniziato ad utilizzarle anche per delle mini-ferie in giro per le Alpi con Gullivel e con la Cate abbiamo iniziato a poterci fare qualche week-end fuori. Per cui ho cercato in lungo ed in largo una soluzione alternativa… delle borse laterali che potessero agganciarsi a dei telaietti e che il tutto permettesse alla Cate di poter sedere al suo posto comodamente.

    Non volevo delle borse rigide ed ingombranti e volevo contenere più possibile i costi.

    Sul fronte del nuovo i costi superavano di gran lunga il valore della moto, per cui ho ricercato sull’usato… letteralmente per anni… finché l’occasione giusta è saltata fuori!!!

    Un set di borse morbide con i telaietti specifici per la Bull!!! E per di più ad un prezzo “simbolico”… non ci credevo… contatto il venditore ed in pochi giorni mi arriva il pacco. Fantastiche!

    Le borse sono morbide, in cordura, espandibili (fin troppo !!!), si vede che hanno una lunga storia alle loro spalle… sono un po’ scolorite dal sole (come del resto le mie Famsa) ma sono impeccabili nella struttura, nelle cuciture, nelle cerniere, in ogni particolare… e si che il precedente prorpietario le ha strapazzate per bene, ci è andato fino a Marrakesh… con una Bulldog!!!

    E’ stato sufficiente una pulita approfondita con un pulitore per interni auto che sono praticamente tornate come nuove!

    Si agganciano a dei telaietti che si fissano sui fori filettati del codone e su uno dei bulloni delle pedane posteriori.

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Borse morbide con telaietti #185699
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Hanno sempre fatto il loro lavoro egregiamente, sono molto capienti (non ho mai saputo il litraggio) ed all’occorrenza si espandono aumentando ancora il volume a disposizione.

    Ma come tutte le borse morbidu universali utilizzate sulla Bull hanno alcuni difetti…

    Il primo è quello di poggiare sul codone e per evitare che si rovinasse sfregando sulla vernice utilizzavo degli spezzoni di quei tubi di spugna/gomma che utilizzano per isolare le tubazioni idrauliche, opportunatamente tagliati e sagomati per innestarsi sulle maniglie del passeggero.

    Altro difetto è che le cinghie superiori poggiano direttamente sulla porsione di sella del passeggero ed alla lunga segnano il vinile del rivestimento. Per questo problema avevo ovviato utilizzando una pezza di microfibra nera con cui avvolgevo la porzione posteriore della sella.

    Ma il difetto più fastidioso era che le borse così appese tendono ad inclinarsi verso la ruota per via del peso. Non si tratta solo di un problema estetico, ma in viaggio tendono a muoversi a destra ed a sinistra… soprattutto nei continui cambi di direzione girando in montagna. Per ovviare a questo problema ho utilizzato dei telaietti artigianali che aveva realizzato il precedente proprietario (Kikko) i quali inchidavano le borse al loro posto, anche grazie a due lucchettini che servivano a fissare due occhielli nella aona posteriore delle borse con 2 occhielli sui telaietti posti in corrispondenza di quelli delle borse. In questo modo ogni movimento laterale o longitudinale era scongiurato.

    I telaietti si fissavano sui fori filettati del codone e sui bulloni degli scarichi.

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Organizzazione Raduno 2020 #185696
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Fino a fine aprile è inutile discuterne… se facciamo tutti i bravi al nord se ne dovrebbe uscire forse a pelo… ma la partita si gioca al sud!

    Prevedo che come al nord le cose miglioreranno ci sarà un contro-esodo dal sud in stile contrario a quanto visto qualche settimane fa… proprio quando il sud sarà nel pieno dell’ondata dei contagi…

    Seriamo bene 🙄

    Se dovessimo rinviare sicuramente settembre sarà il mese giusto… perchè da fine ottobre i modelli danno una ripresa fisiologica dei contagi e le regioni si stanno preparando anche in vista di questa eventualià…

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Telai per valigie laterali Givi #185695
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Gran bel lavoro! Complimenti!!! 😎

    Se devi viaggiare in due sicuramente non avrai problemi! 👍

    Certo che la Bull così diventa ingombrante come una Goldwing 😂

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Organizzazione Raduno 2020 #185657
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Negli ultimi 3 anni si è iuscito a girare bene fino quasi a novembre… perfino sulle Dolomiti…

    Per lo meno si soffrirà meno il caldo! 😁

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Organizzazione Raduno 2020 #185654
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Per quanto la situazione sia critica… penso che un altro pochino si potrebbe aspettare…

    Di sicuro la scadenza del 3 aprile sarà prorogata di almeno un mese.

    Tanto anche gli albergatori, come ci ha aggiornato Claudione, per ora non prendono prenotazioni.

     

    La butto la… qualora l’emergenza si prolungasse fino a ridosso, od oltre, la data del raduno potremmo valutare una data verso fine estate… settembre direi…

    La volonta di tutto il gruppo di portare il raduno a casa di Claudione è stata fortissima per cui do per scontato che in qualche modo riusciremo a radunarci!

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Ciao a tutti.. e figo il nuovo sito. #185653
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Ciao Rick Rock!

    Noi simo sempre attivi, anche se in trepidante attesa di riportare le bestie in strada 💪

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Partecipanti Raduno “Torino 26 ÷ 28 Giugno 2020” #185645
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Mitas non fa il 170… 🙄

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Ruota Libera probabile problema #185642
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Lascia stare quel meccanico, è evidente che non conosce la Bull… per lo meno nei particolari coinvolti nella messa in moto…

    Fidati di Ponch, vedrai che risolverà ogni problema!

    C’è chi arriva a S. Donà anche da molto lontano pur che sia lui a metterci le mani!

    Qui il nostro mod Fernando

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Partecipanti Raduno “Torino 26 ÷ 28 Giugno 2020” #185641
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Dipende dall’utilizzo che desideri farne e dalla durata che desideri ottenere.

     

    Dunlop Qualifier 2: ottimo grip sull’asciutto, un po’ meno col bagnato, tenuta alla massima piega sull’asciutto ottima, il posteriore è più largo dei 170 dichiarati, discesa in piega veloce ma modulabile, durata intorno ai 10.000 km

     

    Dunlop Road Smart 3: grip decente sull’asciutto, ottimo sul bagnato, tenuta alla massima piega sull’asciutto poco stabile, discesa in piega veloce e poco modulabile. Durata intorno ai 12.000km

     

    Bridgestone BT 016: grip buono sull’asciutto, imbarazzante e pericoloso sul bagnato, tenuta alla massima piega sull’asciutto più che buona, discesa in piega repentina e poco modulabile. Durata 10.000 km

     

    Mezteler M5: eccellenti sotto ogni punto di vista fino a 4.000 km, poi decadono velocemente e diventano pericolose anche se all’apparenza il battistrada è ancora buono

     

    Pirelli Angel GT: mai provate, ma a stare dietro a Rosso (che le monta) è davvero difficile, specialmente sul bagnato! Lui ci fa oltre i 15.000 km

     

    Pirello Diablo Rosso 2: conosco solo Fernando ce le monta, ma con il posteriore 180… per cui non fa molto testo se tu vuoi rimanere nei 170 a libretto… ma a quanto pare ci si trova parecchio bene anche se il chilometraggio mi pare sia inferiore ai 10.000 km e non ho resoconti sul bagnato

     

    Michelin Pilot Road 4: mai montate ma raccolgo pareri entusiastici dai bulldogger esteri, temono le alte temperature sull’asciuto ma sul bagnato sono dei binari, il posteriore è perfino più largo delle Dunlop Qualifier 2. Durata variabile di molto in base allo stile di guida… se spinto l’anteriore molla anche a 7-8.000 km, mentre il posteriore in alcuni casi lo portano anche a 15.000 km

    Life is a journey, not a destination !

    in risposta a: Organizzazione Raduno 2020 #185640
    AvatarAdriano
    Partecipante

    Ciao Damiano!

    Tu vieni anche se non viene Japo, capito ?!?

    In qualche modo ti potrai aggregare ad uno dei gruppi che sale dal centro-sud 😉

    Life is a journey, not a destination !

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 5,374 totali)